Cooperazione
Promidea, ispirandosi ai principi del movimento cooperativo, opera attraverso la promozione, la partecipazione e la costituzione di partenariati finalizzati ad integrare le energie, le risorse e le competenze degli attori capaci di concorrere al raggiungimento degli obiettivi dello sviluppo locale e dell’inclusione sociale, e a favorire la ricerca, il trasferimento, lo scambio e la disseminazione di buone prassi in materia. Le azioni e gli interventi della Cooperativa sono, infatti, caratterizzati dal lavoro di rete e di concertazione, in un'ottica di aumento della sostenibilità, dell'efficienza e dell'efficacia delle attività stesse, intese in particolar modo quale risposta adeguata ai fabbisogni espressi dai soggetti ai quali Promidea si rivolge.

Per una visione completa si rimanda alle altre aree d'intervento di Promidea, essendo ogni progetto espressione e frutto di networking.




INIZIATIVE REALIZZATE O IN CORSO DI REALIZZAZIONE

Esplicitamente progetti di cooperazione sono quelli realizzati nell’ambito di Equal. Parte integrante di tale Iniziativa Comunitaria, infatti, è stata la realizzazione di partnership di cooperazione transnazionale, considerata la loro capacità di fornire un valore aggiunto, potendo contribuire, in modo significativo, ad innovare le pratiche, le politiche ed i sistemi nazionali della formazione e del lavoro. Diverse sono le transnazionalità alle quali Promidea ha partecipato:



2005-2007: Progetto "Diversità e profitto sociale"
logodiversit"Diversità e profitto sociale" è il nome del progetto transnazionale realizzato dalla Cooperativa Sociale Promidea in qualità di soggetto referente della PS "Couveuse - Modello per la creazione di impresa sociale", insieme alle Partnership di Sviluppo "S.E.R.E.N.E.S 2" (Francia); "WISP" (Polonia); "Equal GAMBUESA" (Spagna). Muovendo dalla comune collocazione geografica delle Organizzazioni partecipanti in aree Obiettivo 1, caratterizzate da alti tassi di disoccupazione e a forte ritardo imprenditoriale, l'intervento progettuale ha perseguito la finalità di analizzare e definire congiuntamente pratiche, politice e approcci innovativi per la promozione e lo sviluppo delle imprese sociali, quali strumenti in grado di facilitare e consentire l'accesso al mercato del lavoro e l'inserimento socio-professionale di soggetti in difficoltà.



2005-2007: Progetto "PRIDE"
"PRIDE - Programme de Recherche et d'Innovation sur la Discrimination en Europe" è il nome del progetto transnazionale realizzato da Promidea in qualità di soggetto referente della PS "Agorà - Agenzia Orientamento Richiedenti Asilo", insieme alle Partnership di Sviluppo "Et pourquoi pas vous avec nous?" (Francia), "Le groupements d'employeurs au service des politiques urbaines d'ISP" (Belgio), "O.l.t.r.e. Ottimizzazione lavorativa tramire rete d'eccellenza (Italia), "Equal Sport - Pratica sportiva ed economia sociale tra sviluppo e sostenibilità" (Italia), "Agronos" (Italia). Fulcro centrale dell'iniziativa progettuale è stato il confronto e la comparazione di contenuti, pratiche e metodi nelle strategie e nei processi di lotta contro tutte le forme di discriminazione, in particolare razzismo e xenofobia; nonché l'osservazione e lo scambio di buone pratiche in materia di mediazione sociale.



2005-2007: Progetto "FITA"
In qualità di soggetto referente della PS "Agorà - Agenzia Orientamento Richiedenti Asilo", la Cooperativa Sociale Promidea ha realizzato, altresì, insieme alla Partnership di Sviluppo "Mieux encadrer les demandeurs d'asile" (Francia), il progetto transnazionale "FITA - France Italie Terre d'Asile", finalizzato allo scambio di esperienze e alla elaborazione di strumenti comuni su tre tematiche principali: la Validazione dell'Esperienza Acquisita (VAE), sperimentandola su un gruppo target di richiedenti asilo; la formazione agli operatori dell'orientamento e dell'accompagnamento dei richiedenti asilo; l'accompagnamento all'inserimento lavorativo dei beneficiari finali.



2003-2005: Progetto "WIBAT"
"Wibat" è il nome del progetto transnazionale realizzato da Promidea in qualità di soggetto referente della PS nazionale "IPAZIA - Risorse femminili per lo sviluppo Rurale", insieme alle Partnership di Sviluppo "Donne e Gruppi Svantaggiati della Riviera dei Cedri, Vecchie e Nuove Tecnologie" (Italia), "Promoción de mujeres gestoras de innovación y tecnología aplicada" (Spagna), "Improving the representation of women in the business sector" (Svezia). Obiettivo del partenariato transnazionale è stato lo scambio di esperienze e prassi a contrasto delle disuguaglianze di genere e della segregazione femminile sia orizzontale che verticale nel mercato del lavoro.



2003-2005: Progetto "Culture et Liberté"
Promidea, in qualità di soggetto referente della PS nazionale "Araba fenice. Dal carcere a nuova vita", insieme alle Partnership di Sviluppo "Arcs En Ciel Actions Recherche Cohesion Sociale En Coop. Internat. Et Locale" (Francia), "RA.S.P.U.T.IN. - Rafforzare economia sociale per un territorio innovaato-innovativo" (Italia), "Réseau pour la réinsertion de personnes marginalisées/Réseau RPM" (Lussemburgo), ha realizzato il progetto "Culture et Liberté", finalizzato allo scambio di informazioni e ed esperienze e alla definizione di metodologie comuni d'accompagnamento per l'inserimento ed il reinserimento socio-professionale delle persone provenienti o coinvolte nel circuito penale (detenuti, ex detenuti, ecc.).



2003-2005: Progetto "E.E.C."
In qualità di partener della PS nazionale "FORMAT - Centro per la progettazione e l'applicazione delle metodologie per la valutazione della qualità nelle imprese sociali”, la Cooperativa Promidea, insieme alle P artnership di Sviluppo "INITIAT'ELLES" (Francia), "METIERS D'ART, METIERS RARES, METIERS D'AVENIR" (Francia), "RA.S.P.U.T.IN. - Rafforzare economia sociale per un territorio innovato-innovativo" (Italia), "JEMA - JOVENS EMPRESÁRIAS MOVIMENTAM-SE PARA O AUTO-EMPREGO" (Portogallo), "Social Inclusion through entrepeneurism in Europe" (Gran Bretagna), ha realizzato il progetto transnazionale "E.E.C. - European Entrepreneur Cooperation", finalizzato alla sperimentazione di nuove modalità per l'inserimento socio-professionale di soggetti svantaggiati e per il consolidamento dell'imprenditorialità sociale.

 

 

 


La cooperazione e lo scambio di esperienze pratiche e metodologie tra organizzazioni appartenenti a Stati membri dell'Unione Europea è, altresì, alla base del Programma Comunitario Grunndtvig, che sostiene espressamente i c.d. partenariati di apprendimento, incentrati su temi di reciproco interesse per le organizzazioni che vi partecipano. L'iniziativa, che riguarda tutte le forme di istruzione che interessano gli adulti, si prefigge di rispondere alla sfida educativa posta dall'invecchiamento della popolazione europea e di contribuire ad offrire agli adulti percorsi per migliorare le loro conoscenze e competenze. In elenco le iniziative realizzate, o in corso di realizzazione, dalla Cooperativa Sociale Promidea nell'ambito del Programma Grundtvig:



Dal 2009: Progetto "Learning possibilities in the penal system"
lpps immagine
Dal 2009, Promidea sta realizzando il progetto "Learning possibilities in the penal system", finalizzato allo scambio di esperienze e buone prassi in materia di riabilitazione delle persone condannate. L'iniziativa trae origine dall'importanza svolta dalla istruzione nei processi di rieducazione del reo frecciapiccolarossa



2007-2008: Progetto "EURO VALIDATION"
"EURO VALIDATION" è il nome del progetto realizzato dalla Cooperativa Promidea nel biennio 2007-2008 insieme ad organizzazioni provenienti da Francia e Slovacchia. L'obiettivo principale dell'iniziativa progettuale è stato quello di creare uno spazio transnazionale comune di attività sul tema della validazione delle competenze.

 

 

 

 


foto incontroTransnazionale è anche il progetto "OPTIMA - Orientation, Individual Profiling, Training, and Integration into the Labour Market for female Migrants", che Promidea sta realizzando da Agosto 2010 in partenariato all'Organizzazione tedesca TTG team training GmbH (Soggetto Promotore) e all'Organizzazione irlandese "Meath Community Rural and Social Development Partnership Ltd. L'intervento, finanziato all'Organizzazione tedesca dal Ministero del Lavoro e della Pianificazione regionale, delle famiglie e degli anziani di Baden-Wurttemberg e dal Fondo Sociale Europeo, persegue l'obiettivo generale di favorire l'integrazione delle donne immigrate nel mercato del lavoro delle aree interessate dall'iniziativa progettuale: lo Stato del Baden-Wurttemberg, la città di Reutlingen e Tubingen, in Germania; le province di Leinster-Meath Counthy, in Irlanda; le province di Reggio Calabria e Catanzaro, in Italia. A settembre 2010, in Calabria, si è svolto il primo degli incontri previsti.

 

 

 


La transnazionalità è stata parte integrante anche dei Programma di Iniziativa Comunitaria Integra, Youthstart, Now, Euroform, nell'ambito dei quali Promidea ha promosso, partecipato e realizzato partenariati attivi di collaborazione con strutture ed organizzazioni presenti in Francia, Spagna, Grecia, Olanda e Germania. Da tale attività sono scaturite, tra le altre, la collaborazione con le Boutique de Gestion, un circuito di agenzie di sviluppo (composto da oltre 100 organizzazioni) e la costituzione, nel settembre del 1998, del G.E.I.E. (Groupement Europeén d'Intérét Economique) dal nome "Polyphonia", avente lo scopo di promuovere, a livello comunitario, sviluppo e turismo in ambito rurale.

 






Tra le iniziative di cooperazione realizzate dalla Cooperativa Sociale Promidea rientrano, infine, i progetti realizzati nel biennio 2000-2001 nell'ambito del Programma di Azione Comunitaria Leonardo da Vinci: "S.O.I.L - Scuola, Orientamento, Impresa, Lavoro" in partnership con l'I.T.G. Giovanni Malafarina di Soverato (CZ); "Work in nature park", con la Federacion de Espacios Naturales Protegidos dell'Andalucia di Siviglia (Spagna); "DART", in partnership con l'I.T.G. Raffaele Petrucci di Catanzaro.